Tipi di ordine

Tipologie di ordine
Volume Trader
Struttura generale di determinazione dei prezzi

Adesso è possibile avere l’opportunità di mantenere gli oneri delle transazioni ad un minimo stabilito, utilizzando lo spread del Volume Trader di TRADEX1 insieme alla struttura dei costi di commissione. Una più bassa determinazione dei prezzi da parte del Volume Trader, combinata con l’attuazione del trading Forex suggerita da TRADEX1 aggirando il Dealing Desk consente vantaggi molto più consistenti nelle operazioni trading.

STRUTTURA DI DETERMINAZIONE DEI PREZZI

Uno dei vantaggi dell’avere conti Volume Trader di TRADEX1 sono le basse commissioni spread plus. Il costo combinato della transazione è più basso, paragonato a quello di un conto trading standard di TRADEX1, con esecuzione NDD o No Dealing Desk. La struttura dei prezzi è composta in modo tale che il costo globale sia basso per i clienti che eseguono operazioni con grandi quantitativi di valuta. In sostanza, le tariffe di commissione di TRADEX1 si abbassano in maniera inversamente proporzionale al volume scambiato.

COMMISSIONI NEGOZIABILI

Un conto Volume Trader è pensato in modo particolare per quei soggetti che eseguono operazioni in valuta con volumi consistenti. Le commissioni qui sono negoziabili e determinate ogni mese dal volume delle operazioni.

No Dealing Desk

L’introduzione della modalità No Dealing Desk o NDD in TRADEX1 dimostra di essere una manna, sia per le aziende che per i clienti. La modalità NDD fornisce un modello efficace, sia per la determinazione dei prezzi che per l’esecuzione, paragonata agli altri modelli utilizzati da broker del settore Forex con modalità dealing desk. I prezzi proposti dal NDD non solo sono competitivi, ma anche giusti e trasparenti.

ESECUZIONE

Attraverso TRADEX1, i clienti hanno un grande vantaggio, grazie all’eliminazione del conflitto d’interessi sul trading. Con i brokers in modalità Dealing Desk, le operazioni di trading vengono fatte contro le posizioni dei clienti. Quando i clienti perdono denaro, i broker guadagnano e viceversa. In sostanza, i broker possono manipolare facilmente gli ordini degli investitori e senza limitazioni. Possono piazzare ordini condizionati o nuove quotazioni senza autorizzazione. Tutto questo si può evitare facendo trading tramite TRADEX1. Con il modello di esecuzione in modalità NDD di TRADEX1, gli ordini vengono completati automaticamente dalle informazioni sui prezzi che mostrano le migliori offerte e chiedendo il prezzo a diversi fornitori di liquidità. In aggiunta, gli ordini restano anonimi agli occhi dei fornitori e tutto quello che essi possono visualizzare sono gli ordini di mercato provenienti da TRADEX1.

Maggiori benefici

1. In generale, prezzi competitivi e determinati dal mercato

2. Esecuzione dell’ordine in forma anonima (Nessuna informazione mediata su condizioni, ordini a prezzo limitato o ordini di entrata)

3. Assenza di conflitti d’interessi sul trading tra investitori e broker

4. Nessun intervento da parte di fornitori o nuove quotazioni

Come approntare miglioramenti ai prezzi con alcuni o con tutti i tipi di ordini

TRADEX1 Dealing Desk offre un’esecuzione in modalità Dealing Desk per gli investitori che hanno a che fare con spread bassi in merito a una dozzina di coppie di valute popolari su TRADEX1. Attraverso la modalità DDE, TRADEX1 in qualità di fornitore stabilirà il prezzo e gli spread per alcune delle coppie di valute. In questo modo, si tende a dare un occhio alle condizioni e alle limitazioni, mentre si trae profitto dalle perdite nel trading. Si tratta di una prassi comune seguita dai broker con esecuzione in modalità Dealing Desk, ma con TRADEX1 ci sarà sempre un’altra opzione, a seconda della situazione e dell’abilità dell’operatore ad assumere rischi.